A partire dal 2013, sarà obbligatorio identificare ogni fattura con un numero univoco per cui è consigliabile aggiungere al numero della fattura anche l'anno di riferimento (es: N. 1 / 2013).

A partire dal 2013 sarà altresì obbligatorio indicare in fattura il codice fiscale e/o la Partita IVA del Cliente nonché l'eventuale dicitura nel caso di non applicazione dell'IVA o di applicazione di Regimi IVA particolari.